BUONE PRATICHE

I programmi di accompagnamento proposti da NUOVI CITTADINI ONLUS si fondano su un approccio partecipativo facilitante l’empowerment dei beneficiari e sulla valorizzazione della rete locale.

A questo proposito, sono state codificate “b u o n e  p r a s s i” in merito all’assistenza sanitaria, alla consulenza legale, all’integrazione lavorativa e abitativa. In particolare:

1. Procedura d’accesso condivisa con Prefettura e Questura per il monitoraggio delle presenze sul territorio delle persone richiedenti protezione nonché l’accesso effettivo alle misure di accoglienza previste dal DLGS 140/98.

2. Accoglienza diffusa sul territorio mediante un approccio di “gestione immobiliare integrata” , basato su piccole strutture di accoglienza e alloggi dedicati, in un’ottica non assistenzialistica.

3. Prevenzione sanitaria – intese con l’Azienda per i Servizi Sanitari del Medio Friuli per assicurare percorsi di “prima accoglienza sanitaria” e il rilascio del nulla osta alla vita di comunità a favore dei beneficiari delle misure di accoglienza SPRAR.

4. Dimissione per integrazione

NUOVI CITTADINI ONLUS ha sperimentato efficaci misure di tutoraggio all’integrazione sociale, mediante la figura dell’“operatore sociale di rete” la cui funzione è quella di “accompagnare” i beneficiari nella ricerca di soluzioni formative, lavorative e abitative.

Buone Pratiche 2010